La 1º rivista digitale nata in Italia sulla tecnica del Carpfishing – 2011-2024
La 1º rivista digitale nata in Italia sulla tecnica del Carpfishing – 2011-2024
Boiles Mastodont: l'esca vincente per la carpa

Boiles Mastodont: l’esca vincente per la carpa

Boiles Mastodont: l’esca vincente per la carpa

Boiles Mastodont: l'esca vincente per la carpa

Il carpfishing è un’attività che richiede molto impegno e dedizione, soprattutto se si vogliono ottenere risultati soddisfacenti. Uno degli aspetti più importanti è scegliere il giusto tipo di esca, che attiri i pesci e li faccia tornare a cibarsi sui nostri inneschi. Se stai cercando un’esca affidabile e di qualità, ti consiglio di provare le boiles Mastodont Baits.

Queste boiles sono fatte con ingredienti di alta qualità, non contengono gomme alimentari o leganti artificiali. Gli unici binder che vengono utilizzati per creare struttura e regolare la durata di ogni singola esca, sono alcuni derivati del latte molto proteici e solubili e il blood plasma, ingrediente davvero superlativo perché permette di mantenere un nucleo morbido facendo penetrare l’acqua al suo interno e veicolare tutte le sostanze attrattive verso l’esterno direttamente nell’ambiente acquatico.

Boiles Mastodont: l'esca vincente per la carpa

Il Blood Plasma o Plasma Sanguigno è un componente essenziale per la composizione delle esche, poiché fornisce fattori nutrizionali vitali per le cellule. Inoltre, la sua forma permette un rapido assorbimento attraverso la parete intestinale e una distribuzione diretta alle cellule, influendo positivamente sulle condizioni del pesce.

All’interno dei vari mix delle boiles Mastodont Baits sono stati inseriti i migliori enzimi digestivi come quelli proteolitici e amilolitici. Questi enzimi aiutano a rompere le proteine e i carboidrati presenti nell’esca, rendendoli più facilmente digeribili per i pesci.

Per quanto riguarda gli zuccheri, quelli più facilmente digeribili ed assimilabili sono quelli semplici come il glucosio e il fruttosio, rispetto a quelli complessi come l’amido.

Cosa sono gli enzimi proteolitici? Sono enzimi che scompongono le proteine in amminoacidi più piccoli, mentre gli enzimi amilolitici sono enzimi che scompongono i carboidrati complessi, come l’amido, in zuccheri semplici come glucosio.

Entrambi gli enzimi sono utilizzati in diversi processi biologici, come la digestione e la fermentazione, e possono essere isolati da varie fonti naturali, come piante, batteri e animali. Inoltre, possono essere utilizzati anche in industria alimentare, per esempio per migliorare la digeribilità e le proprietà organolettiche degli alimenti.

Tutti questi superlativi ingredienti rendono le boiles Mastodont molto appetibili per le carpe, che saranno più inclini ad abboccare. Inoltre, le boiles Mastodont Baits sono disponibili in diversi tipologie di gusti e ogni miscela e caratterizzata da spezie, aromi ed oli essenziali unici nel panorama mondiale delle esche da carpa.

Tanto per citarne qualcuno abbiamo l’aneto e il sambuco, (Black Mamba e Kosa Boiles).

Boiles Mastodont: l'esca vincente per la carpa

Oltre a essere efficaci come esca, le boiles Mastodont Baits sono anche state calibrate per durare in acqua per molto tempo emanando segnali al pesce della loro presenza.

Gli zuccheri presenti nelle varie miscele sono tutti performanti nel senso che, possono essere trasformati facilmente dal pesce in energia pronta all’uso. Inoltre sono a differente tempo di assimilazione e facilmente digeribili.

Inoltre, le boiles sono disponibili in diverse dimensioni fino ad un diametro estremo di 36mm che però, grazie alla polvere di sughero completamente innocua per la salute del pesce, permette di avere un peso in acqua come una boile da 24mm.

Potrai quindi scegliere la boile quella più adatta alle tue esigenze di pesca.

Boiles Mastodont: l'esca vincente per la carpa

Le boiles Mastodont Baits rappresentano una soluzione ideale per la pesca invernale, grazie alla loro facilità d’utilizzo e versatilità. La loro consistenza ruvida e non perfettamente sferica, avvertibile al tatto, offre una maggiore superficie idroreattiva grazie alla quale la boile lavora in acqua decisamente meglio di qualsiasi altra boile commerciale presente sul mercato, anche in condizioni climatiche sfavorevoli.

Infine, le boiles Mastodont Baits anche se hanno un costo superiore rispetto ad alcune altre boiles commerciali risultano essere lo stesso più convenienti, perché se ne potranno impiegare pochissime viste le loro caratteristiche uniche, per avere comunque successo in pesca.

In conclusione, se stai cercando un’esca affidabile e di qualità per la tua prossima uscita di carpfishing, ti consiglio vivamente di provare le boiles Mastodont Baits. Con i loro ingredienti di alta qualità, la loro struttura, digeribilità ed efficacia, non te ne pentirai.
 
Se vuoi toccarle con mano in anteprima e scoprire di più su queste fantastiche boiles, non perdere l’occasione di venirle a vedere dal vivo al Carpitaly il 18-19 febbraio presso il Padiglione 4 allo stand Freetimebolsena. Non te ne pentirai!
 
Boiles Mastodont: l'esca vincente per la carpa
 
Autore Donato Corrente -www.carpmagazine.it-
 
Leggi la mia pagina Articoli Protetti per i veri segreti del carpfishing

Lascia un commento