La 1º rivista digitale nata in Italia sulla tecnica del Carpfishing – 2011-2022
La 1º rivista digitale nata in Italia sulla tecnica del Carpfishing – 2011-2022
Notte secca al lago di Albano

Notte secca al lago di Albano

Condividi


Notte secca al lago di Albano

Notte secca al lago di Albano

Mi chiamo Alessio Dangeli e volevo raccontarvi una delle mie sessioni di poche ore al nel mio amato lago di Albano. Arrivati al lago di Albano possiamo  anche solo parcheggiare nel parcheggio del porticciolo e da li troviamo una spiaggia a quaranta metri quindi consiglio l’uso di un carrello da carpfishing per poter portare tutta la nostra attrezzatura e trasbordare. In alternativa, possiamo semplicemente pescare dalla spiaggia al lancio avendo ottime possibilità di catturare qualche bella carpa. In ultimo potremmo anche fare il giro del lago con l’auto e fermarci alla prima postazione libera.
Notte secca al lago di Albano
Io e Matteo il mio compagno di avventure decidiamo di farci una notte secca in questo lago cercando di sfruttare le poche ore al meglio, purtroppo dati gli impegni riusciamo a vederci al lago verso le ore undici di sera e cominciamo a scaricare tutto per prepararci al trasbordo notturno. Arriviamo in posta verso le due di notte montiamo il campo e decidiamo di calare la mattina con tutta calma. La mattina sveglia presto e si inizia a calare le canne, conoscendo il lago so che con le particles sarei andato a colpo sicuro così ho usato come pasturazione particles mix natural e come inneschi pizza corn entrambi di casa Carp Old School. Verso le undici due partenze in contemporanea  una a me e una al mio amico Matteo che ci regalano due Amur, due foto al volo e subito in acqua. Dopo qualche ora un altra partenza a razzo, ferro il pesce c’è ma sentivo come se fosse incagliata quindi di corsa sul gommone e subito diretti verso il pesce per vedere cosa fosse successo, mi resi conto che c’era un grande ramo a galla ed il filo era proprio li in mezzo, libero la lenza dal ramo e via con il combattimento.
 
Notte secca al lago di Albano
 
 
Quando arriva in superficie beh non era una over ma era veramente un bel pesce da aggiungere al mio album fotografico. Devo dire che è stata una bella faticaccia il trasbordo ma avvolte ne vale la pena anche per solo dodici ore, d’altronde la pescata e finita con cinque partenze e cinque pesci a guadino in dodici ore in un contesto a mio parere favoloso.
Notte secca al lago di Albano
Alessio Dangeli – www.carpmagazine.it-


Condividi

Lascia un commento

error: Content is protected !!