Dip o Ammollo

Condividi


Il dip o l’ammollo e’ un miscuglio di attrattori ed estratti liquidi vari che serve a rendere la nostra boile innescata differente e piu’ attrattiva rispetto alle altre sparse sul fondale. La si usa  prevalentemente nelle corte sessioni in cui si ha la  necessita’ di far entrare subito la nostra esca in pesca o quando non è possibile fare una pasturazione preventiva. Anche se alcuni carpisti sono un po’ scettici sul loro utilizzo, io li trovo molto utili pescando soprattutto in fiume in quanto rilasciano una scia odorosa che richiama le carpe che si trovano posizionate a valle rispetto al punto dove calo gli inneschi, ,salvandomi spesso dal cappotto. Un altro posto dove possono essere utili e’ quando peschiamo in spot dove c’e’ la presenza di fondali putridi, poichè le boiles innescate assorbono velocemente l’odore del fondo diventando poco intercettabili dalle carpe. .Una ricetta che in Po mi sta dando risultati soddisfacente applicandola ad un birdfish speziato i e’ il dip”Pino”  composto da:

60 ml marine amino

20 ml red carophil

5 aroma monster crab

5 ml dolcificante

10 goccie o.e black papper

Tuttavia non sono da scartare i dip naturali come la melassa,il miele,l’olio di fegato di merluzzo ecc. Un consiglio che posso dare e’ di non esagerare nelle dosi di aromi nella composizione dei dip e di non lasciare le esche in ammollo per lungo tempo, in quanto non e’ sempre vero che un esca piu’ carica catturi piu’ carpe, ma cattura piu’ il naso dei carpisti.

Autore Pino Capomolla



Condividi

Lascia un commento