Winter Session

Condividi


IMG_1776Vado o non vado? Questa era la domanda che mi ponevo quel giorno, una giornata uggiosa, fredda e nebbiosa, la classica giornata invernale qui nelle mie zone; alla fine mi dissi: “massi dai mal che vada passo qualche Oretta tranquillo in mezzo alla natura, nel silenzio e nella pace più totale.

Ed ecco, parto e  arrivo a destinazione. Osservo un attimo il lago e decido dove lanciare le mie due canne. Decido di effettuare una pasturazione leggera a base di pellet ed una scatoletta di mais dolce. Cosi facendo mi son “ costruito “ una pastura leggera ma allo stesso tempo attirante. Decisi di mettere il tutto all’ interno di un sacchettino PVA. Innesco e preparo il tutto e finalmente sono in pesca!

Mi siedo sulla mia vecchissima sediolina da PESCATORE ormai, mia fedelissima compagna, mi rilasso, a dir la verità mi addormento anche fino a quando, all’improvviso, BIP singolo mi fa scattare dalla seggiola. Con molta foga mi avvicino ai miei picchetti ed è tutto fermo. Mi siedo di fianco alla canna e guardando con molta attenzione vedo il filo che piano piano si sposta cosi decido di prendere la canna in mano e ferrare.

Dopo un bel combattimento con in pesce sanissimo riesco a portare davanti alla fotocamera una bellissima specchi, dai colori meravigliosi e contornata da scaglie fantastiche; un pesce non enorme ma dai disegni meravigliosi. UNO SPETTACOLO DELLA NATURA. Forse una delle più belle specchi che abbia mai preso.

IMG_2121Il mio sorriso in foto dimostra la mia felicita della cattura.

La giornata si concluse molto in fretta, fino a quando in serata una lentissima partenza sulla stessa canna mi fece scattare e recuperare un altro bellissimo pesce, una regina fantastica. IMG_20150408_203410

Le sessioni come queste mi han dimostrato come a volte, anche in poche ore, si possono ottenere bei risultati., soprattutto pescando leggero e mirato, ovvero esca piccola e pasturazione mirata!

P.s. Sfruttate anche le sessioni veloci di qualche ora se riuscite, c è sempre la possibilità di portare a guadino qualche bella cattura senza dover fare giornate intere o notti in pesca!

Un saluto e un in bocca al lupo a tutti ragazzi.

 

Autore Ulisse Perego –www.carpmagazine.it



Condividi

Lascia un commento