Nodo Mahin

Condividi


E’ un nodo molto utizzato per la creazione di shock leader,ovvero quella porzione di filo che
viene posizionata negli ultimi 8/9 metri all’interno del mulinello  che ci aiuta nel momento del lancio a far percorrere ai nostri inneschi distanze notevoli.
E’ un nodo con un carico di rottura molto alto e proprio per questa caratteristica e’ il preferito da molti carpisti.
Ottimo sia per unire la lenza madre ad uno shock leader in nylon di diametri anche molto diversi oppure lenza madre a shock leader in treccia.
Non è un nodo difficile da realizzare ma e’ estremamente importante che durante la sua creazione le spire che si formano vengano minuziosamente accavallate per creare così un nodo con una tenuta perfetta onde evitare punti deboli .
SVOLGIMENTO:
1- Formare un’ asola del materiale utilizzato come shock leader ed infilare la lenza madre nel suo interno ed avvolgere con 10 spire lo shock leader.
image.jpeg
2-Riavvolgere in senso contrario altre 6 spire.
image.jpeg
3-Stringere l’asola ed inumidire le spire e lentamente tirare le estremità (1 e 2 ) facendo attenzione ad accavallare in modo corretto le spire per aumentarne la tenuta.
image.jpeg
4-Terminato il nodo togliere l’eccedenza.
image.jpeg
Autore Matteo Rossetti -www.carpmagazine.it-

 



Condividi

Lascia un commento