GAME FAIR 2013 – 23° edizione

Condividi


Sarà ancora la capitale Etrusca il teatro nel quale si svolgerà la prossima edizione del Game Fair.

La cittadina medievale famosa per essere il più importante centro Etrusco del mondo guarderà dall’alto delle sue mura, la località Spinicci sul mare dove si svolgerà la manifestazione dal 31 maggio al 2 giugno prossimi.

La splendida cornice dei 40 ettari che ospiterà la manifestazione è da sola uno straordinario patrimonio naturale che merita la visita. La tenuta privata è aperta al pubblico solo per questa occasione.

Il Game Fair, unico esempio di festa campestre in Italia, richiama ogni anno decine di migliaia di visitatori da tutto il Paese ed anche dall’estero (55.000 nell’edizione predente).

Fiera di Vicenza S.p.a. e il CNCN (Comitato Nazionale Caccia e Natura) hanno dato vita alla nuova società GFI S.r.l. organizzatrice dell’evento. Operazione che ha steso le basi per uno sviluppo della Manifestazione di respiro nazionale ed internazionale.

La festa presenterà giorni densi e ricchi di spettacoli e iniziative di ogni genere legati al mondo venatorio, del tiro, della cinofilia, della pesca, della vita all’aria aperta, della vita rurale, del cavallo. Una grande kermesse dell’outdoor a 360°.  Spettacoli con cani, cavalli, falconieri, tiro a volo (prove per il pubblico ed esibizione dei campioni), percorsi di caccia, tiro ad aria compressa, ma anche arco e fionda, dimostrazioni e prove di pesca sia in acqua dolce che in mare, battesimi della sella. Questo per citare solo alcune delle iniziative in campo. I calendari dettagliati delle iniziative saranno evidenziati in progressione sul sito www.gamefairitalia.it

L’evento è strutturato per riuscire a dare al pubblico molteplici motivi per passare alcune piacevoli giornate nella piana con una serie di iniziative di ricreazione per le famiglie e per i ragazzi. Tante le aree e le iniziative dedicate ai ragazzi. Una buona occasione per fare una vacanza in una località dalle molteplici possibilità di carattere turistico culturale e storico.? Per il 2013 si replica uno splendido villaggio del gusto con i prodotti tipici di diverse realtà italiane, come per la passata edizione, ma in una veste ancora più completa,  poi la possibilità per i visitatori di sperimentare la splendida avventura dell’Indiana Park direttamente dalla manifestazione con l’attraversamento del canale Cazzanello su un ponte tibetano.

La  location con uno spazio ampio e superbo ha dato nuova vitalità e spessore all’intera manifestazione. La presenza della natura nella sua integrità ha permesso di rendere ancor più radicata la manifestazione nel suo ambiente naturale, la presenza del mare permette di sviluppare tutte le iniziative in acqua.

Gli spazi aperti consentono di poter godere maggiormente di tutte le iniziative e degli spazi relax.?Una manifestazione imperdibile per poter accedere a una fiera statica e dinamica, con la presenza di tutte le più importanti case armiere d’Italia,.

Tante, le iniziative nuove che caratterizzeranno l’edizione 2013 e tante anche le conferme delle precedenti edizioni. Dai campi tiro che accoglieranno nuove linee con la possibilità di provare armi di numerose case armiere (saranno una decina quelle presenti sui campi tiro), alle molteplici possibilità di tiro ed un aumento del numero e della qualità degli spettacoli.. Una grande kermesse dalle caratteristiche uniche in tutta Italia.

Redazione CarpMagazine.it



Condividi

Lascia un commento