Warning: Declaration of AVH_Walker_Category_Checklist::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/carpmaga/public_html/wp-content/plugins/extended-categories-widget/4.2/class/avh-ec.widgets.php on line 0

Warning: Declaration of AVH_Walker_CategoryDropdown::walk($elements, $max_depth) should be compatible with Walker::walk($elements, $max_depth, ...$args) in /home/carpmaga/public_html/wp-content/plugins/extended-categories-widget/4.2/class/avh-ec.core.php on line 0
Prima uscita nel grande fiume | Carpfishing Italia, la tua rivista tecnica sul carpfishing - carpmagazine.it

Prima uscita nel grande fiume

Condividi


Questo fiume è sempre una piacevole sorpresa.. Sabato sera ho deciso di punto in bianco….Domani si và a Po, ho caricato tutto l’occorente e 4-5 kg di mattonelle rimaste dalle ultime uscite che per colpa delle pioggie prima e dal freddo poi era il lontano settembre 2011. La posta dove vado di solito è pescabile solo se il livello del Po è basso, le gabbie di ferro che tengono i massi salva argini e la corrente che porta sotto fanno perdere piombi(se va bene solo ami..)a volontà. Sapendo che spesso è l’amo che si impiglia nelle reti ho preso l’abitudine di mettere un finale più sottile del filo imbobinato così mi salvo anche qualche piombo.

Arrivata quasi alle 7 e contenta che non ci fosse già qualche altro pescatore ho incominciato a portare giù tutta l’attrezzatura e con sorpresa nell’acqua c’era parecchia attività,salti sotto riva di qualche barbi e cefalo, nel mezzo e anche dalla parte opposta salti di carpe e qualche siluro e proprio questi ultimi l’anno scorso ci hanno occupato la posta e le mangiate di carpe sono state sempre più rare. Dopo aver messo giù le canne ho incominciato a pasturare (a monte)ma con la corrente che c’è ho sempre avuto dubbi su dove finisce tutto quello che viene buttato.

L’anno scorso si sono gettate parecchie reti piene di mattonelle e un sasso da 1/2kg per essere più sicuri che rimanessero in pesca ma il risultato è stata la cattura di siluri(per me si sono mangiati anche i sassi). Non credo che la mia pasturazione abbia portato alla mia prima cattura delle9.15.. questo mi fà pensare che se sono di passaggio sotto alle nostre canne le partenze ci sono indipendentemente dal fatto di aver pasturato oppure no. Alle 13 è arrivata la seconda e a metà pomeriggio la terza che con mio grande dispiacere si è slamata.

Come innesco ho messo le mie amate boiles alla fragola e la pastura era un pò spezie, un pò pesce e un pò fragola(un bel mescolone no?) Non mi aspettavo di catturare ma il grande fiume è così…a volte ti dà e a volte ti fà penare…ma è questo che lo rende unico…ogni volta è una sorpresa….e che sorpresa…

Fishing Ladies Maurizia Coreggioli



Condividi

Lascia un commento