Lago di Endine


Condividi


La nostra bellissima penisola è ricca di corsi d’acqua e laghi (che a parere mio non hanno niente da invidiare agli altri paesi europei), vorrei farvi conoscere un piccolo lago situato in provincia di Bergamo, lo si incontra uscendo a Seriate (prima uscita dopo Bergamo venendo da MI) autostrada MI-VE e seguendo le indicazioni per Monasterolo.

Il lago di Endine si trova a circa 337 mt. Sul livello del mare ha una superfici di 2,13 kmq e una profondità massima di 10/11 mt. Sviluppa un perimetro di 14 km ed e’ diviso da diversi comuni (Endine Gaiano, Monasterolo del Castello, Ranzanico e Spinone al Lago.)

Il lago si colloca in una bellissima valle, la valle Cavallina, l’emissario principale e’ il fiume Cherio, oltre ai ruscelli del monte Boario e innumerevoli corsi d’acqua di piccole dimensioni.

Il lago di Endine e’ una piccola perla, incastonata in una stretta valle circondato da boschi e alte montagne rocciose, le sue rive sono tappezzate da fitti canneti e splendide estese di ninfee.

Le sue acque quasi trasparenti tendono al verde scuro e una bella varietà di pesce le abitano (lucci,cavedani,tinche , carpe e amur ) in buona quantità e di notevole mole,e per questo molti carpisti frequentano le sue rive, sperando di catturare un esemplare per poter aggiornare il proprio record personale, ( il 25/6/2010 e’ stata catturata una carpa regina di 26 kg) .

E’ un lago molto tecnico, per praticare il carpfishing si ha bisogno di un permesso giornaliero (che costa poco) si può pescare anche per più giorni e notti,tra l’altro a Maggio è previsto un enduro di tre giorni, e vietato il campeggio libero (ci sono piazzole apposite) e la barca a motore ( a scoppio) che si può noleggiare anch’essa direttamente sul lago a un prezzo irrisorio.(a remi ).

In estate questo meraviglioso lago prende vita ed è frequentato da canoe, pedalò e barche a vela,perciò è consigliato usare i back lead per non rovinarci la giornata ed evitare spiacevoli discussioni, tutt’altra storia in inverno quando le temperature scendono e il lago ghiaccia parzialmente regalandoci un paesaggio spettacolare.

Comunque per qualsiasi consiglio tecnico o sul regolamento (per poter pescare) ci si può rivolgere al negozio di pesca a conduzione famigliare con tanti anni di esperienza che si trova a Ranzanico(tutto pesca dei fratelli Sangalli) piccolo ma fornito bene su tutte le tecniche di pesca in particolare per il carpfishing con marchi come Fox, Big Fish, Stonfo……oppure appoggiarsi alle pro loco dei paesi che si trovano sul lago (Spinone del Lago, Monasterolo del Castello,Endine Gaiano. In questo lago vige il regolamento del CFI.

 

Autore Andrea Pasini

 

 

 

 

 

 

 



Condividi

Informazioni su Donato Corrente

Il 1° Magazine del CarpFishing fondato e sviluppato da Donato Corrente, maratoneta, Istruttore di Triathlon, free angler, blogger ed articolista su Carp&Cat

Lascia un commento