Belachan in pasta

Condividi


Recensione CCMOORE: Per un certo numero di anni molti pescatori hanno utilizzato il Belachan con risultati devastanti e gli altri non sono stati in grado di scoprire quali fossero le ragioni che stavano dietro al loro successo.
Belachan, è il nome asiatico per un determinato tipo di gamberetti fermentati, è blocco salato e fortemente odoroso che viene utilizzato per dare intensi sapori nei piatti della cucina malese e la carpa sembra non potergli resistere.

Si tratta di un solido blocco e può essere sbriciolato in quasi tutti i tipi di esche. Si tratta di un attrattore eccezionale quando viene utilizzato con le pellet o le particles o nelle boilies, method, spod o stick mix. Per utilizzare questo prodotto ti consigliamo di grattugiare il blocco con una normale grattugia per il formaggio ed di includere fino a 75g/kg di mix secco in una dei suddetti tipi di esca. Nei boilie-mix, i migliori risultati si ottengono con l’aggiunta del Belachan grattugiato nella parte liquida a base di uova e poi lasciar riposare per 10-15 minuti prima di procedere a impastare.

Consiglio CCMOORE: Per una combinazione devastante, prova a mescolare il 60% Canapa, il 30% chironomus(vermi) congelati e il 10% Belachan grattugiato per creare un tappeto sul fondo davvero attrattivo.

 

Recensione

Carpmagazine.it

Questo prodotto a nostro avviso può essere impiegato in diversi modi. Cominciamo gli stick mix, infatti basterà grattuggiarne qualche fetta ed aggiungerlo alla nostra base mix per il successivo riempimento degli stick. Essendo un potenziatore naturale possiamo scegliere la dose chè più preferiamo, in relazione agli altri ingredienti presenti nello stick e in base all’odore che più desideriamo prevalga sugli altri.

Questo metodo è quello che più preferiamo, ossia ricopriamo la nostra boiles ad azione rapida(ancora congelata) con un pezzo di belanchan in pasta in modo da essere attrattiva da subito in acqua e permettere così alla nostra boile di durare di più. Abbiamo provato questa combinazione in acqua corrente e alla temperatura di 6 gradi, il risultato è stato eccellente. Tenete presente che una pallina da 18mm o da 20mm possiamo farla diventare anche da 30mm avvolgendo questa pasta tutta intorno.

Inoltre se peschiamo in ambienti con vegetazione sommersa o in acque che trasportano parecchi detriti possiamo avvolgere la pasta anche intorno all’amo ricoprendolo del tutto in modo che possa raggiungere il fondale e collocarsi perfettamente in pesca. Un ultimo impiego è quello di creare un bella palla tipo method avvolgendo completamente il nostro piombo, in questo caso cerchiamo di utilizzare un terminale non molto lungo ma di massimo 10 cm ed una classica montatura con il piombo in deriva adatto alle acque correnti.(sul sito sono presenti diversi articoli a riguardo)

Questo prodotto è frutto della fermentazione naturale ed è quindi molto gradito dalle  carpe essendo anche a base di gamberetti. Ha doti di Palatant e conferisce alle esche una forte impronta gustativa. Un prodotto che noi impieghiamo quando ci troviamo a corto del belachan da aggiungere alla parte liquida è la pasta di acciughe in tubetto, ne aggiungiamo un tubetto da 60gr da mescolare con le uova e lasciamo riposare per 10 minuti prima di aggiungere la parte secca.



Condividi

Lascia un commento