Sasso a perdere


Condividi


Quando peschiamo in zone con la presenza di ostacoli sommersi e’ obbligo l’utilizzo di piombi a perdere sia per una questione di risparmio visto i prezzi dei piombi, ma soprattutto per non incrementare  il degrado ambientale lasciando tanti piombi sul fondale. Per risparmiare qualche euro potete farveli da soli come faccio io.

I materiali occorrenti sono:

1. sasso

2. flexibilino con lama diamantata(che troverete nei brico center a pochi euro)

3. pistola per colla a caldo

4. cartucce di colla

5. un pezzo di filo di legatura usato per legare le recinzioni

La prima operazione da fare e’ incidere con il flexibilino il sasso, dopo taglieremo circa 4 cm di filo e’ faremo un asola che andremo ad infilare nell’incisione del sasso. A questo punto prenderemo la pistola e’ spruzzeremo la colla a caldo dentro l’incisione e dopo aspetteremo qualche minuto affinche’ la colla si indurisca ed il sasso e’ fatto.

Autore Pino Capomolla



Condividi

Lascia un commento