Personalizzazione Rods

Condividi


Sono un appassionato costruttore e voglio offrirvi la possibilità di avere tra le mani la canna che avete sempre desiderato.

Partendo da grezzi commerciali delle migliori marche quali (free spirit,harryson,century) inizio l’assemblaggio realizzando i manici al tornio con materiali di tutti i tipi (eva , sughero ,sughero gommato,termo restringenti) e combinazioni di essi. Si sceglie e si monta la placca porta mulinello e si passa alla legatura degli anelli (che avete scelto precedentemente)e alla finitura con i colori che più vi piacciono,magari riprendendo questi colori in una greca rendendo la vostra canna ancora più esclusiva.

La realizzazione di una canna assemblata a mano vi da la possibilità di scegliere tutta la componentistica in modo da non doversi accontentare da ciò che propongono le aziende e spendendo per quello che veramente volete montare. Non è per criticare ma nella maggior parte dei casi si spendono cifre assurde per componenti che non valgono tutti quei soldi!!! e credetemi prima di iniziare a montar canne non avevo mai fatto caso a questa cosa!

Questo non vuol dire che risparmierete ma mi propongo di montare solo componenti di assoluta qualità!

GREZZI: esistono varie tipologie di grezzi dai più utilizzati carbonio alto modulo agli ultimissimi a basso contenuto di resine (molto costosi ma offrono una garanzia di durata di prestazioni elevatissima) ,ma la cosa che contraddistingue una canna dall’altra è “L’AZIONE”…..di punta, parabolica, e parabolico progressiva questa va scelta in base agli ambienti che andremo ad affrontare e ai nostri gusti personali…..c’è chi preferisce perdere sensazioni ma non compromettere la potenza della canna e chi non rinuncerebbe mai a sentire ogni pinnata delle carpa.

MANICI E PLACCA PORTAMULINELLO: apparentemente può essere una questione puramente estetica e in gran parte lo è! Ma mettiamo il caso di voler montare del sughero? Sono tutti uguali?no signori…. io monto solo sughero di categoria AAA senza quasi un buchetto e non stuccato per renderlo omogeneo! Durerà di più o meno? questo solo per portarvi un esempio!

Senza considerare il fatto ,che a richiesta potete montare la placca alla distanza che più vi aggrada! Ci sono innumerevoli soluzioni dalle classiche Fuji in grafite nei vari modelli alle ALPS in alluminio…sta a voi scegliere quale.

ANELLI e LEGATURE: gli anelli vanno scelti in base al tipo di materiale che andrete a mettere in bobina, per cui sic se utilizzate il trecciato sempre e alconite se lo usate sporadicamente…ma comunque solo Fuji (perdonatemi ma i cosiddetti sic-lite dell ALPS mi fanno ridere)esistono diversi modelli di anelli dai nuovissimi serie K agli MN agli SV quasi tutti offrono la possibilità di montare il primo con diametro 50mm. Come vuole la moda corrente! Questi poi vanno montati sulla canna seguendo scrupolosamente “la spina del carbonio” legati con la finitura che più vi piace e sigillate le legature con una colla bi componente di qualità che mantenga la brillantezza immutata nel tempo.

Vi ho spiegato brevemente cosa posso realizzare per voi e cosa per me è importante,per togliervi qualsiasi curiosità vi invito a contattarmi sarò lieto di darvi tutte le indicazioni del caso.

 e-mail: bulgarifederico@yahoo.it     cell : 3404166473

Questa è la mia canna! E se non vi piace non è un problema la posso fare come piace a voi!

 



Condividi

Un commento su “Personalizzazione Rods”

Lascia un commento